Today September 28, 2021

Sesso al primo appuntamento

Qualche giorno fa, ho preso parte a una discussione sui social media sull’opportunità di fare sesso al primo appuntamento. L’opinione più comune tra le donne che hanno risposto è no.

No, “perché l’uomo perderà interesse”, perché gli uomini vogliono il sesso prima di tutto. E più a lungo questo pan di zenzero immaginario dondola davanti a loro su un filo irraggiungibile, maggiori sono le possibilità che durante il “raggiungimento” vedrà ancora tutto il bello in una donna e avverrà una relazione.

No, perché un uomo scriverà immediatamente una donna in un registro completamente diverso, dove non brilla con atteggiamento o rispetto serio..

No, perché la donna stessa non è pronta, ha bisogno di più tempo per conoscere l’uomo, è a disagio.

Concordo con l’ultimo “no” in ogni modo possibile, ma mi propongo di discutere del resto.

Ognuno di noi avrà sicuramente dei conoscenti la cui esperienza conferma sia le storie in cui la prima volta è stata l’ultima, sia i casi in cui vissero felici e contenti. Perché, il tuo sottomesso per il sesso dopo il primo appuntamento ha avuto sia “mai più” che 15 anni di matrimonio, e persino un uomo che ha detto tristemente dopo tre mesi di relazione: “Abbiamo subito iniziato con il sesso, e anche se ci provo, ho non posso riformattare questa relazione nella mia testa in una relazione seria “.

I ricercatori giungono anche a conclusioni contrastanti. Pertanto, le statistiche del sito di incontri Illicit Encounters mostrano che in più di un terzo dei casi, il sesso al primo appuntamento non ha interferito con una relazione seria. Allo stesso tempo, un altro studio ha scoperto che coloro che aspettavano il primo sesso avevano relazioni più soddisfacenti a lungo termine. Come sappiamo, correlazione non significa causalità, ed è possibile che quelle persone che non sono inclini a correre rischi, azioni avventate e ignorare le basi, in linea di principio, sono più soddisfatte nelle relazioni lunghe..

L’idea di “aspettare fino al matrimonio” gradualmente denominata “non prima di un paio di mesi” o “non prima del terzo appuntamento”. In realtà, prima del matrimonio, l’innocenza femminile veniva preservata, garantendo al marito la paternità della prole e la sottomissione della moglie. Nel mondo moderno, dove lo scambio dell’innocenza per un impegno al matrimonio non è più considerato un successo da nessuna delle parti, l’idea di astenersi dal sesso per un giorno, una settimana, un mese richiede altre giustificazioni..

Il suddetto “disprezzo per la facile accessibilità” se rimane da qualche parte nelle teste, allora tali teste, forse, non sono un premio invidiabile. In generale, prendere una decisione basata sulla paura del giudizio non è la motivazione migliore. Inoltre, solo l’11% degli uomini ha affermato che la propria opinione su una donna sarebbe peggiore se il sesso fosse iniziato presto.

Influenzare le relazioni è un motivatore più potente. Gli scienziati della Cornell University indicano l’impatto negativo del sesso precoce nelle relazioni sulla soddisfazione in esse. È interessante notare che solo nelle donne. Il sesso precoce, per così dire, “lancia” una relazione più stretta per la quale le donne non sono ancora pronte, trasferendole ad altre fasi prima che la coppia trascorresse abbastanza tempo invece di un’intimità a lungo termine e una conoscenza profonda. Gli autori di un altro studio sostengono che la convivenza prima del matrimonio influisce negativamente sul destino del matrimonio futuro. Uno dei fattori importanti qui è la fisiologia: il sesso innesca il meccanismo ormonale dell’attaccamento, che, a livello fisiologico, avvicina la coppia in un senso di unione e amore. Una rapida convivenza per inerzia è seguita da un matrimonio veloce, in cui spesso si scopre che non si sono sviluppati né valori comuni, né visioni comuni sulla vita, né aspirazioni comuni, né un atteggiamento comune verso le cose significative, ma per uscire da queste relazioni quando ci sono già amici comuni, casa e cane, molto più difficile che uscire con qualcuno.

Dall’altro lato della scala a favore di fare sesso presto c’è l’idea relativamente nuova che il sesso può e deve essere piacevole. Da questo punto di vista, passare sei mesi a passeggiare per i musei, solo per accertarci che ci sia un disallineamento completo, è una soluzione piuttosto inefficace: prima si controlla la “chimica”, cioè la coincidenza dei temperamenti sessuali, meglio è.

Un altro aspetto è la curva della relazione emotiva. Il cosiddetto periodo del bouquet di caramelle, che cade nei primi mesi della relazione, non arriva subito, ma, come dicono gli esperti, segue la fase del riconoscimento, in cui tutti sono solitamente molto tesi, incerti e si sforzano di mostrare la propria lato migliore. Se è difficile per una donna eccitarsi, allora potrebbe valere la pena provare lovegra. Iniziare il sesso in un momento in cui tutti sono schiavi al massimo non è una buona idea, è più saggio lasciarlo per il periodo dell’innamoramento e dell’ottica rosa intenso, in cui tutto è perdonato e quindi allevia la tensione del primo sesso, che L’82% delle donne e il 73% degli uomini sperimentano.

Cosa accomuna tutti questi punti di vista, sia che sostengano l’idea di sbarazzarsi il più velocemente possibile dell’argomento sesso o di abbandonarlo come frutto proibito il più a lungo possibile?

In primo luogo, l’idea è vecchia come il mondo: “Le donne cercano relazioni e gli uomini cercano sesso”. Questo è il motivo per cui le donne sono incoraggiate a manipolare il sesso in ogni modo per avere una relazione. Tutti cercano relazioni in diversi periodi della vita, così come non sempre sono alla ricerca di relazioni, relazioni lunghe, relazioni con questa persona, in questo momento. Come amava dire mio marito, “non ci sono uomini che non vogliono sposarsi, ci sono uomini che non vogliono sposarti”. In questa immagine del mondo, entrambi i sessi non sono solo ridotti a personaggi caricaturali, ma si prepara il terreno per un’intera industria di ogni tipo di consiglio su come “spremere” da un potenziale partner ciò di cui hai bisogno: un uomo – sesso, una donna – una relazione. Questa fissazione sul proprio obiettivo, invece di concentrarsi sulla conoscenza del partner con cui il destino ci ha riunito quella sera, avvia in anticipo i rapporti sulla base del principio di mercato “dare – prendere”, debito e credito. Uscirne nell’intimità è molto difficile..

In secondo luogo, secondo me, nelle discussioni sulle strategie appropriate o efficaci per iniziare a fare sesso, si presume che il sesso sia un mezzo per ottenere bonus più significativi. E qui oso bestemmiare, facendo appello all’imperativo categorico di Kant: “Agisci in modo da trattare sempre l’umanità sia nella tua persona che nella persona di tutti gli altri allo stesso modo come un obiettivo, e non trattarla mai solo come un mezzo “. In altre parole, discutendo in quali proporzioni e in quale arco di tempo “cedere” il sesso per avere una relazione, facciamo il sesso stesso, la corporeità non è un atto di relazioni, ma solo un mezzo per raggiungerle.

E da questo punto di vista, sarei molto critico nei confronti degli studi di cui sopra, perché supportano solo questa cornice classica dell’economia sessuale. E non seguirei il consiglio “mai sul primo”, “non prima del quinto”, “non prima di 36 ore del tempo sommato” (e ho visto questo), ma il principio “quando vuoi”.

E lascia che “quando vuoi” lo avrò in un giorno, e per qualcuno – in sei mesi: alla fine, siamo tutti diversi e vogliamo cose diverse. E anche se vogliamo solo una relazione a lungo termine, non ci stiamo presentando autentici e sinceri in tutti i modi possibili – anche se questa decisione di dire “vieni da me” alla fine del primo appuntamento non è il miglior inizio per loro?

Articoli simili

  • Giappone: la geometria del sesso

    Come accarezzare una ragazza durante il sesso per renderlo luminoso e indimenticabile? Segreti sessuali delle donne È in Giappone che il lavoro sessuale part-time è libero…

  • Come rendere il sesso nella vita uguale al sesso dal porno

    Perché il sesso sembra migliore nel porno che nella vita reale. E perché il sesso nella vita è ancora meglio del sesso nel porno. Non stupirti di ciò che abbiamo deciso di illustrare…

  • Una guida pratica al sesso tantrico che migliorerà la tua inutile vita intima

    Se prendiamo la teoria del sesso tantrico e rimuoviamo da essa cose inutili come il miglioramento del karma e il raggiungimento del nirvana, rimarranno utili (e per…

Jennifer Alexis

Jennifer Alexis

Top